Recensione Guerin Sportivo n.10 ottobre 2018


Ammetto di essere stato probabilmente un po' prevenuto sul nuovo corso del Guerin Sportivo, anche se dei cambiamenti, dal primo numero della direzione Zazzaroni (n.8) a questo ci sono state delle differenze sostanziali.

Ho apprezzato il ritorno del grande Nicola Calzaretta, che non si è dedicato alla consueta intervista amarcord, ma a un meraviglioso pezzo sul n.13, sui sostituti, raccontando brevi aneddoti legati a tanti giocatori, tra questi anche alcune meteore come Hazem Enam e Tuta.

Devo riconoscere che l'idea del Bazar si avvicina molto al Guerin Sportivo, dove l'attualità lascia deciso spazio al ricordo e agli aneddoti, tanto più che un pezzo come quello di Roberto Beccantini - le cinque partite del cuore - potrei anche scriverlo io (ovviamente non avrebbe la stessa qualità di quello di Beccantini, sia chiaro).

In sostanza nelle prime 50 pagine l'attualità calcistica è circoscritta a un articolo su Mauro Icardi, capitano dell'Inter, e a un servizio di Adriano Bacconi dedicato alle nuove tecnologie e al rapporto di esse con le metodologie di allenamento.

La seconda parte del giornale rimane sulla tradizione recente, con le "pagine gialle" del calcio che danno spazio ai primi tabellini della Serie A e della Serie B italiana, con un approfondimento sulla formazione Under 23 della Juventus e sulla serie D.

Questo numero del Guerin Sportivo prevede solo 114 pagine, ad esso è infatti allegato Calcioitalia, l'album con tutte le rose di Serie A, Serie B e le foto dei calciatori di Serie A.

Proprio la presenza di questo inserto rende indispensabile l'acquisto per gli appassionati. Almeno per questo mese.

Commenti

  1. Tutto bello tranne Zazzaroni, direi ^^ Sarò prevenuto anch'io, ma non riesco a farmelo piacere, no no no no no... me sa che è pure "daaaaaa Lazio" ^^

    RispondiElimina
  2. Mi sembra un buon numero da leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il calcioitalia con tutte le foto dei giocatori di serie A è sempre interessante :)

      Elimina
  3. Beh, allora scrivilo un articolo come quello di Bazzantini :)
    L'idea c'è e le conoscenze non ti mancano di certo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente farò qualcosa di simile :D, in base ai miei approfonditi ricordi :P

      Elimina
  4. Risposte
    1. Esatto. Paradossalmente dovrebbe essere il Guerin Sportivo l'inserto dell'inserto..ahhaah. Ciao Cav!

      Elimina
  5. Ciao, nessuna foto della Serie B? Ma poi se riportano il campionato a 22?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a te e grazie per il commento! No infatti, come sempre nel primo Calcioitalia non ci sono le foto della B. Per il resto metteranno tutto in quello di inizio febbraio, compreso le tre squadre che a questo punto saranno ripescate...

      Elimina
  6. Perché, chi è sto beccantini che non puoi eguagliarlo? Su con le 5 partite del cuore, Rik!

    Moz-

    RispondiElimina
  7. Che copertina :D Non è mica un fotomontaggio, no no :) Certo che sto caos della serie B devo ancora capirlo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un terribile fotomontaggio me ne rendo conto ora guardando la mia foto, ahhaah!
      La serie B è stata una cosa disastrosa..adesso ripescata (forse) l'Entella che ha giocato una partita in C...

      Elimina
  8. Oh, uscirà solo una volta al mese, a differenza della settimanalità di quando eri piccolo ma ne parli talmente tanto che a me pare un quotidiano 😆
    Strappa le pagine della Giuve under 23 e usale per accartocciarci le uova 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah, il Guerin Sportivo è come dire il connettore tra presente e passato, compresi i miei ricordi :D. Spero la Juve Under 23 perda più partite possibile hihihi

      Elimina
  9. Chi è che sceglie le scritte di copertina?
    House of Icards merita xD
    Ma soprattutto...l'uomo dei sogni di chi?!:-q

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il titolo merita, ma dopo il commento di Fabrizio ogni volta che rivedo quella copertina mi viene da ridere per il fotomontaggio :D.

      Non è il nostro uomo dei sogni :D il mio è quello che ha 500.000 maglie da calcio e intende donarne qualcuna :D

      Elimina
  10. Vorrei tornasse settimanale, con il film del campionato. Mario V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, ma ho paura che oramai..non si possa davvero tornare indietro :(. Ciao Mario, grazie per il commento.

      Elimina
  11. Il capitano dell'Inter, vabbè quando vuole lui. Zazzaroni(confermo che è tifoso del Bologna e questo spiega tante cose😁) è meno improbabile quando fa il giudice a Ballando con le Stelle😁😁😁 ciao Riky!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, il modo che ha di rapportarsi Zazzaroni con il mondo non mi piace molto. Diciamo, non mi sembra un personaggio molto umile. Un po' come Icardi, d'altro canto..

      Elimina
    2. Umilissimi, sia l'uno che l'altro :-)

      Elimina
    3. aahahahah, l'instagram di Icardi è un trionfo di moderazione e umiltè, per dirla alla Sacchi :D

      Elimina

Posta un commento