Ronaldo e Icardi, che sfida! Cutrone il salva Gattuso


Decima giornata di campionato, ecco i "Top" e il "flop".

1) ICARDI (INTER) e CRISTIANO RONALDO (JUVENTUS): due reti dell'argentino nel posticipo tra Lazio e Inter, due reti del portoghese nella gara di Empoli (splendida la conclusione dai 20 metri che ha incenerito l'incolpevole Provedel). La Juventus vola a +6 sul Napoli, mentre i partenopei, secondi, sono agganciati proprio dall'Inter, a +4 sulla Lazio. I neroazzurri sono tornati definitivamente nel Gotha del calcio italiano, in attesa di poter competere con la Juventus per lo scudetto. L'arrivo di Marotta in dirigenza sposterà gli equilibri?

2) CUTRONE (MILAN): non molla mai ed esce dal campo in lacrime dopo una bruciante sconfitta (Betis, in Europa League), segno del suo attaccamento alla maglia.  Un giocatore che per agonismo è d'esempio per i compagni più esperti. Contro la Sampdoria firma uno splendido gol di testa e assiste Higuain sul raddoppio. Il bomber cresciuto nel vivaio si sta confermando dopo una prima grande stagione e salva la panchina di Gattuso. Nell'estate 2017 il Milan voleva Belotti, il Torino disse di no a una ricchissima offerta. Ora Belotti si è svalutato e il Milan, nel ruolo, si è trovato un giocatore che, continuando così, varrà molto più del "Gallo". Una curiosa sliding-door.

3) CAMPBELL (FROSINONE): Londra e l'Arsenal, la squadra che investì su di lui nel 2011, sembrano davvero lontani anni luce. A 26 anni non poteva però essere già catalogato alla voce "meteora". Inizio difficile, a Frosinone. Ma l'attaccante del Costa Rica ha trascinato i suoi, pur senza segnare, nella partita di Ferrara con la Spal, reduce dalla vittoria sul campo della Roma. Spal travolta 3-0 e Frosinone che mette in tasca la prima vittoria stagionale.

DIETRO LA LAVAGNA: BELOTTI (TORINO). Ne abbiamo parlato a proposito di Cutrone. Il "Gallo" fatica a ritrovarsi. Non sembra essere un problema di condizione fisica, ma il timore è che il gioco del Torino di Mazzarri non valorizzi le sue doti.


Commenti

  1. Forse Cutrone è meglio di Belotti, ma bisogna dargli fiducia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belotti ha qualcosa di più in progressione, ma per il resto, tenuto conto anche della differenza di età, mi sentirei di dire che Cutrone è davvero meglio di Belotti.

      Elimina
  2. Mi piacciono quelli che piangono di sdegno, di sconforto, di dispiacere.
    Si vede che allora non sono solo soldi. Qualcuno ci crede sul serio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Cutrone è un grande anche in questo. Lo scorso anno Milan Chievo 1-2, il Milan segna il gol del 2-2. L'arbitro interrompe per verificare la regolarità del gol con la Var. Convalida il gol. Cutrone parte, esulta rivolto alla curva e va a recuperare il pallone che era lontano da centrocampo, per portarlo a centrocampo e velocizzare la ripartenza del gioco.
      Il Milan vincerà quella gara 3-2.

      Elimina
  3. Un bel duello!
    Io sono felice sia della doppietta di CR7 (in quanto juventina) che di quella di Maurito (dato che c'è l'ho al Fanta)! 😊

    Da donna, invece, ti dico che la sfida tra i due la vince ICARDI... 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Icardi più bello di Cr7? Dovrei aprire un sondaggio tra le donne del blog :D.
      Mentre tra Wanda e Georgina facciamo decidere a Gus. Ma so già la sua risposta, che è anche la mia!

      Elimina
    2. Icardi mooolto più bello di CR7! Non c'è storia!
      Per quanto riguarda le mogli dei calciatori direi chee italiane vincono a man bassa... basta pensare a Federica Nargi e Melissa Satta!
      Wanda Nara mi piace molto... bella e intelligente!

      Elimina
    3. Quindi il Sassuolo vince il campionato della bellezza, ahahah..però la Nargi mi sembra molto, troppo dimagrita :P (come te hihihi)

      Elimina
    4. Anche lei ha una bimba che si chiana Sofia... sarà un caso? 😅

      Elimina
    5. Wanda Nara bella e intelligente?
      Facciamo intelligente e..... simpatica. :P
      P.S. Le donne che fanno il Fantacalcio sono patrimonio dell'Unesco.
      Immagino che Riky abbia rischiato l'orgasmo. :))))

      Elimina
    6. Beh Wanda Nara brutta non è :D, il problema è che avrà fatto i soliti ritocchini. No? :D
      Orgasmo? No dai :D. Comunque sono da patrimonio dell'Unesco un po' tutte le donne a cui piace il calcio. O no? (bis)

      Elimina
    7. Claudia per me le donne curvy e formose sono tutte belle... essendo pelle e ossa le invidio un sacco!
      E poi io a Ricky non faccio questo effetto... mi mancano delle cose che per lui sono fondamentali! 😜

      Elimina
    8. Fossero le curve il problema...
      A me non piace proprio il suo viso. Si può dire che sembra un trans?
      P.S. Confesso... Avevo pensato alle tette. :))))

      Elimina
    9. Confermo che non sono le tette... ma comunque mi mancano anche quelle! 😅

      Elimina
    10. @Claudia: immagino sia l'effetto dei ritocchi :D.

      Elimina
    11. Mal comune mezzo gaudio..
      Quelle non ce le ho neanch'io, Benedetta.. 😂😂

      Elimina
    12. Parafrasando la nota canzone: oltre alle tette c'è (molto) di più!

      Elimina
    13. Wanda Nara è trash e molto molto volgare. A questo punto meglio la Posh Spice😆

      Elimina
    14. ahhaah mitica la Posh Spice. Che poi non avrei scommesso un euro sulla coppia con Beckham. E invece..longevissimi. Congratulazioni a loro!

      Elimina
  4. Il ritorno dei grandi attaccanti.
    Sereno pomeriggio.

    RispondiElimina
  5. Tranne i primi due (che comunque vorrei nemmeno esistessero) gli altri non so chi siano... XD

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Oh, un bel blog che parla di calcio come si deve. Perdona se sono scomparso per un po'.
    Tornando al pezzo, è ormai certo che CR7 sia la star indiscussa della Serie A e che Icardi (uno che è abituato a rispondere a suon di gol) potrà sicuramente tenergli testa, indiependentemente da chi vincerà la classifica marcatori.
    Cutrone è il futuro e credo che già da ora si possa considerare più forte di tanto pseudo talenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben ritrovato Pasquale! Grazie per i complimenti, sei perdonato :) (ovviamente saresti perdonato anche senza). Secondo me Cr7 e Icardi battaglieranno per la corona del re dei gol. Piatek ha già smesso di segnare (e da milanista spero non torni a segnare domani ahah).

      Elimina
    2. Il ritorno di Juric sarà la condanna del giovane attaccante polacco. Io non riesco a capire come si faccia a richiamare Juric. Comunque, tiferò per il tuo Milan che deve tornare assolutamente in Champions League

      Elimina
    3. Lo credo anche io, almeno con Ballardini il Genoa aveva un gioco più propositivo che poteva mettere in luce l'attaccante polacco.
      Oggi basta poco per fare lievitare il prezzo di un attaccante, ma basta poco anche per farlo scendere...
      Preziosi rischia veramente di pagare dazio alla sua scelta in panchina, anche perché il Genoa, salvezza a parte (che è ampiamente alla portata) ha un solo obiettivo: vendere bene Piatek.

      Elimina
  7. Cutrone è una bella realtà ormai, speriamo continui così, anche per la nazionale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, anche perché balotelli non lo voglio vedere neanche in cartolina con la maglia azzurra!

      Elimina
  8. Mumble mumble scegliete tra Cr7 e Icardi. Davvero complicato eh😆😆😆 posso ripassare più tardi per il verdetto ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da neroazzurra scegli Icardi. No? :D

      Elimina
    2. Scelgo lui per la maglia che indossa, ma non è che mi faccia impazzire. Nemmeno Cr7 sia chiaro...😜

      Elimina
    3. Ahahah i campioni del passato erano più belli 😂. Batistuta, Del Piero,Totti, Sheva

      Elimina
  9. E la Madonna quanti elogi per quella squadretta che è l'Inter 😝
    Mai sentiti nominare i giocatori dalla seconda posizione in poi 😆

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha, spero ti legga Mariella! Così ti punisce :D

      Elimina
    2. Mi chiedo di quale squadra sia tifoso Emanuele. Forse di quella che ha perso sette finali di Champions?😆😆😆

      Elimina
  10. Io ho sempre puntato su Cutrone, lo metterei in campo pure da stopper, pure infortunato, pure mentre è in ferie... Cutronic, un fenomeno pazzesco, solo con lui e il Pipita si vedono trame in mezzo all'area. Spero si continui a puntare sulla coppia, anche se l'indiziato n. 1 a fargli posto è Chala, un altro che mi piace un casino... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ho scritto questo post, ho pensato ovviamente a te!
      Io vedo un 4-4-2 con Suso e Calhanoglu esterni, una squadra un po' sbilanciata, ma tanto i gol li prendiamo comunque! Però quando arriverà Paquetà secondo me passeremo al 4-2-3-1 con il brasiliano dietro Higuain e Cutrone ancora alternativa a partita in corso.

      Elimina

Posta un commento