Berlusconiadi 3: quindici acquisti per il Monza!

Disegno di Stefano Impedovo

Impegnato nel suo ritorno in campo alle prossime elezioni europee, Silvio Berlusconi non ha lesinato investimenti per la sua squadra di calcio di Serie C, il Monza (userà il calciomercato per conquistare voti tra tutti i tifosi del Monza?).

Il calciomercato invernale non è ancora finito, ma il patron dei brianzoli - includendo gli svincolati tesserati prima del 1 gennaio - ha concluso quindici acquisti! Più di un'intera squadra di calcio.

Tra i pali c'è dunque l'ex Foggia Guarna (arrivato svincolato), in difesa Bearzotti (Verona), Marconi (Cremonese), Scaglia (Cittadella), Anastasio (Napoli, via Cosenza); a centrocampo Fossati (Verona), Armellino (Lecce) e l'unico superstite del vecchio Monza, capitan D'Errico; in attacco Chiricò (Lecce) trequartista alle spalle di Marchi (Gubbio) e Brighenti (Cremonese).

Tutti giocatori, a parte Marchi (bomber di categoria), pescati in categoria superiore.

A questi 10 si aggiungono: i centrocampisti Lora (Cittadella), Palazzi (Inter, via Pescara) e Di Paola (Entella), più l'attaccante esterno brasiliano Matheus Paquetà, fratello del Paquetà ingaggiato dal Milan e un giovane, il centrocampista classe '99 Marchesi, ex vivaio del Milan, passato poi alla Lazio e alla Pro Piacenza.

C'era anche un sedicesimo acquisto, il primo in ordine cronologico; la mezzala-esterno offensivo Iocolano, che però a gennaio è stato ceduto all'Entella.

Devo dire che in precedenza avevo rilevato delle lacune nella campagna acquisti, ma subito sono stato "accontentato": infatti il ds Antonelli Agomeri ha ingaggiato due terzini. Rimangono i dubbi sul portiere e sulla compatibilità dei due attaccanti, ma a disposizione, per il reparto offensivo, mister Brocchi ha sempre due ottimi elementi come Ceccarelli e Reginaldo.

Chiricò da trequartista può essere devastante, D'Errico è sacrificato da mezzala, ma all'occorrenza Brocchi puo' piazzare uno tra Lora, Palazzi e Di Paola vicino ad Armellino e Fossati. Quest'ultimo inizialmente sembrava essere il nuovo regista, ma è meglio da mezzala; infatti il ds Antonelli Agomeri ha pescato a Lecce un playmaker, Armellino, un giocatore che in Serie C fa la differenza.

Il nuovo Monza è una squadra offensiva come piace a Berlusconi: due terzini che spingono e crossano, un centrocampo di qualità bravo nel possesso palla, le due punte.

Riusciranno i brianzoli a conquistare la Serie B, recuperando 13 punti all'attuale capolista Pordenone oppure attraverso i playoff di fine stagione?

Commenti

  1. Poi lo vendiamo a un cinesino di quelli "tutto a un eulo"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, no dai, Silvio non ha più bisogno di lavare i panni :D

      Elimina
  2. Vediamo come finirà il campionato.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo posto per il Monza secondo me resta irraggiungibile. La promozione in B tramite playoff molto probabile :D

      Elimina
  3. Il potere dei soldi...
    Stavo appunto scrivendo un post in merito, che pubblicherò domani sera.
    Questo piglia na squadra di serie C, compra giocatori per una volta e mezza quelli che servono, e viene pure osannato? Mah.
    No comment.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se dovesse fallire l'obiettivo promozione, sai che spernacchiamenti :D.

      Elimina
  4. Divago. Milan-Napoli, ma Ringhio non gioca mai a vincere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusta osservazione; Gattuso è purtroppo un tecnico che cura molto la fase difensiva e poco quella offensiva (ricordo molto bene il suo Pisa). Giocare difesa e ripartenza è ok, ma davanti serve un esterno con passo e dribbling...senza, alla fine finisce come ieri.

      Elimina
    2. Ma Paquetà a cosa vi serve?

      Elimina
    3. A dare un po' di qualità al nostro gioco (mi verrebbe da risponderti anche "per una futura plusvalenza"); bisogna vedere se la sua posizione congeniale sia quella di mezzala sinistra o di trequartista.
      Il problema è che fa dei grandi colpi di tacco e veroniche, ma spesso fini a se stesse.

      Elimina
  5. Abbiamo svolto allenamento x martedì ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Martedì firmerei per perdere, chi vince poi contro l'Inter e infine in finale con la Juve? :D

      Elimina
  6. Tempo 3 anni e arriveranno in serie A. Che palle.

    RispondiElimina
  7. Non conosco i giocatori citati ma come procede la selezione dei non tatuati coi capelli corti? 😝

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fratello di Paqueta' mi sembra ben tatuato :D
      Iocolano comunque era quello capellone e l'hanno mandato via :D

      Elimina
  8. Uscirò fuori contesto e sembrerò una matta...ma questo post (del quale giuro ho capito poco non seguendo la serie D) capita in un momento dove l'altro ieri con una persona in un momento quasi dolce parlavamo del Monza squadra...non so, lo prendo come un allinearsi degli astri per il mio sbattere la testa fino a non spaccarmela...che dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh invece non sei uscita dal contesto!
      Alla fine il calcio è ovunque :D, partite e giocatori finiscono spesso per legarsi a momenti di vita.
      Anche di chi il calcio non lo segue.
      Quante di voi siete state fidanzate o siete fidanzate\sposate con uomini che comunque, grande o piccola che sia, hanno la passione per questo sport?
      Io amo queste coincidenze, che sono appunto meravigliose e casuali allo stesso tempo (qualcuno direbbe: ah c'è un disegno sotto! Riccardo e Federica hanno preparato tutto a tavolino. Ti giuro. Ci sono persone qui sulla blogosfera che lo penserebbero).
      Ora però voglio dettagli, come mai parlavate del Monza XD?
      Forse siete partiti parlando di Irvio Berlucconi? :D

      Elimina

Posta un commento