Gattuso e gli allenatori anti-social

Foto Zimbio/Getty Images

L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, in un fase cruciale della stagione, ha chiuso i suoi profili social.

C'è però chi non ne ha mai avuti: Gennaro Gattuso, allenatore del Milan.

In conferenza stampa ha detto che già fatica a vedere la propria faccia in televisione, figuriamoci se dovesse mettersi a pubblicare proprie foto su Instagram... Qualche settimana fa aveva 'bacchettato' il giovane portiere Donnarumma, invitato a spendere quell'ora e mezzo giornaliera, "nelle quali passa a smanettare sul telefonino", in allenamenti (o comunque in attività più costruttive). Ma non solo, Gattuso ha speso un'ulteriore riflessione: "Oggi si sta troppo tempo davanti ai cellulari, si dà troppo retta agli insulti e alle chiacchiere". Le prestazioni dei giocatori possono essere condizionate anche dagli insulti e dalle critiche via social.

Bei tempi, quelli in cui i calciatori dovevano semplicemente guardarsi dalle critiche dei giornali.

Poi ci sono i casi di giocatori che si rendono protagonisti di "scivoloni" social.

A inizio 2018 fecero scalpore le stories di Instagram del calciatore Nainggolan che giocava a ping pong ubriaco, bestemmiando. Icardi, in un momento delicato per l'Inter (il giocatore è ai ferri corti con la società per questioni legate al rinnovo di contratto), pubblica una lunga lettera sui social che finisce per gettare nuovamente benzina sul fuoco.

Per i calciatori i social sono davvero così indispensabili? I social sono così importanti per i propri rapporti personali? Le distanze con i tifosi vengono ridotte, ma questo è un bene o un male?

Voi cosa ne pensate?

Commenti

  1. Allegri ha fatto benissimo, lo stavano riempendo di insulti..quando si sta avviando a vincere l'ottavo scudetto consecutivo.. il top è stato Balotelli che è riuscito a farsi una "stories" su Instagram dopo un goal :D siamo andati oltre al famoso selfie di Totti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ho scritto questo post qualche giorno fa, è già da aggiornare: con il like di Icardi al post di Cancelo sulla vittoria della Juventus e con lo show di Balotelli.
      Ma in quest'ultimo caso una trovata graziosa :D

      Elimina
  2. I social Allegri li fa curare da Ambra.
    Gattuso è un duro e su Donna dice idiozie.
    Un ragazzo deve avere momenti per rilassarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gattuso è un buon padre per i suoi giocatori più giovani.
      Ovviamente è giusto che i ragazzi si svaghino anche con gli smartphone, ma un po' più di moderazione ci sta.

      Elimina
  3. I social mi pare siano cruciali un po' per tutti al giorno d'oggi, quindi anche calciatori.
    Ma ha ragione Gattuso, altroché. Mi è sempre piaciuta la sua concretezza, un po' da uomo di altri tempi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'uomo d'altri tempi: Carneade chi è questo sconosciuto?

      Elimina
  4. Io sto con Gattuso e bravo pure Allegri!
    Io per primo dovrei disintossicarmi dai blog 😝 ma dalla mia ho che mi mancano i loro soldi per fare qualcosa di veramente interessante. Mi prometto di comprare una canna da pesca e magari una tavola da surf per la primavera! 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ema, scrivere ancora di meno mi sembra impossibile.
      Vengono, lasciano il segui e non commentano i post.

      Elimina
    2. @Ema: io non capisco molto i calciatori "social", nel senso che si espongono troppo facilmente agli "ululati" dei tifosi. Anche se pure loro vorranno mettere le foto delle loro vacanze con la fidanzata gnocca!
      Mi piacciono i tuoi propositi, mi hai fatto ricordare l'allenatore della squadra di Serie D di Faenza che portava i suoi giocatori a pescare, per farli rilassare. Ah, sabato post con una chicca per te :D

      Elimina
    3. @Gus: non è facile trovare gli equilibri nei tempi di scrittura e pubblicazione.
      Qui pubblico di più perché così, in una settimana, i miei lettori possono trovare un post da leggere senza problemi e commentare.

      Elimina
    4. @Gus: scusa ma non ti seguo.

      @Riky: ma oltre quello, si godessero più la vita con tutti i soldi che hanno, invece di perdere tempo nel virtuale!
      Forte la pesca per i giocatori di calcio.
      Speriamo di concludere almeno un proposito.
      Sabato non mancherò!

      Elimina
    5. Ecco infatti Ema, con tutti i soldi che hanno..hanno bisogno di perdere tempo dietro ai social? Ahahahha!

      Elimina
  5. Allora ogni tanto mi ascolti. Sono stata io ad informarti dell'addio al mondo social di Allegri, no?
    Comunque condivido pienamente la posizione di Gattuso e un po' lo invidio perché riesce a concentrarsi ancora sulla vita (vera) senza distrazioni.
    Grande Ringhio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii, a me piacciono le tue segnalazioni.
      Poi come sai sull'attualità seleziono molto: preferisco scrivere post calcistici molto personalizzati :).
      Anche io sono con Ringhio.
      Poi chiaro che non è che un calciatore debba spegnere il telefono per sempre, ma vivere senza avere quell'ossessione. In fondo il calciatore già fa il mestiere più divertente del mondo, no?

      Elimina
  6. I social spesso portano serie distrazioni.
    Sereno pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai come la penso sui social.
      Io non ne ho, a parte whatsapp, telegram e blog (e non è poco...), ma ovviamente non biasimo chi li usa.
      Però è giusto usare tutto con moderazione :)

      Elimina
  7. Penso che Gattuso innanzitutto non debba parlare proprio.
    Non sa farlo, e se lo fa... ha spesso detto sciocchezze.
    Una persona retrograda come lui cosa vuol capirne di social. Dovrebbe tornare in prima elementare.
    Per il resto, i social messi in mano a personaggi pubblici spesso fanno danni. Ma per noi non vip è divertente :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, mi piace questo tuo commento perché senza peli sulla lingua, ma non sono d'accordo :D
      Oddio, chiaro che è sempre la via di mezzo quella giusta: usare i social, ma con moderazione.
      Concordo sul fatto che social per i personaggi pubblici siano spesso fonte di danno! :D

      Elimina
  8. Mmmm io sarei anti social, lo sportivo ha bisogno di una grande concentrazione e soprattutto non tutti li sportivi usano il cervello quindi rischiano poi di far entrare il tifoso nella loro vita privata e far sfigurare la società per la quale giocano (vedi il tipo ubriaco che bestemmia e gioca a ping pong...atleta!?!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, i tifosi bisogna lasciarli fuori, per quanto sia possibile.
      Magari meglio usare un profilo più privato possibile, no?

      Elimina
  9. Penso che come con tutte le cose anche per i social bisogna saperli usare ...nel modo corretto per evitare di fare figure di m.....
    Ignorarli va pure bene , basta esserne convinti!
    Alla fine penso si viva bene pure senza no?
    Poi io sono anti Social ...preferisco i Blog!😀
    W Ringhio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viva i blog caro Max :).
      Il calciatore penso che possa stare bene anche senza i social: non ha bisogno di mantenere contatti (per quello c'è il procuratore ahahah), anche se, come dicevo più sopra, anche loro vogliono mostrare le loro foto delle vacanze, ahhaha!
      Ma la loro vita è bella di per sé per lavorare con il gioco più bello del mondo. No? :D

      Elimina
  10. Gattuso lo adoro. Dai tempi in cui "Ringhio" metteva tutti in riga sul campo, ad oggi. Che quando parla e parla poco, sa sempre quel che dice. Io penso che i social siano determinanti per tutti i protagonisti dei media. Perché, nel bene e nel male, servono a dare l'idea che non siano poi così lontani dal resto del mondo. Poi, come tutte le cose, ci vuole intelligenza nell'usarli e parecchio tempo da dedicargli. Per cui, se Allegri non ha tempo potrebbe fare come Icardi, far gestire tutto a sua "moglie"! AHAHAHAH me la vedo Ambra provocare una crisi societaria alla JUVE! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse Allegri dovrebbe fare il social manager di Ambra, o no? :D Chi ha più tempo libero?
      Comunque la Wanda bisognerebbe veramente metterla a freno..ed è pure opinionista Mediaset!
      Gattuso un grande, persona schietta e onesta, ma sempre rispettosa degli avversari..ci vorrebbero 10,20, 100 Gattuso nel mondo del calcio :)

      Elimina
    2. Mah, a leggere quel che scrive Ambra su Vanity Fair, sembra la donna più impegnata del mondo😆😆😆poraccia. Su Wanda Nara vorrei che fosse ridotta al silenzio sempre, non solo quando sporadicamente ci riesce Cassano😉

      Elimina
    3. Ecco, allora Allegri ha più tempo libero.
      Forse da maggio ne avrà ancora di più, a sentire le voci.
      Ma si dice anche che vada all'Inter.
      Ecco, non avrei mai pensato di applaudire un intervento a parole di Cassano...sul campo l'ho applaudito, ma fuori dal campo non l'avevo mai fatto..ahhaha..

      Elimina
  11. Io penso che se un calciatore posta qualcosa della sua partita in campo oppure foto degli allenamenti o robe così, ci possano stare, anche momenti in cui sono a riposo con le loro famiglie.
    Alcuni giocatori però sui social hanno degli atteggiamenti poco professionali comportandosi quasi come dei millenials.
    Ecco in quel caso così come nel caso dell'utilizzo di Wanda Nara possono essere controproducenti.
    Quella di Allegri è una scelta personale su cui non si può discutere, ma anche una paraculata per come l'ha espressa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, ci sono giocatori troppo malati di social..anche quelli che rilasciano dichiarazioni, fanno stories...finiscono sempre per creare polemiche..
      Poi oggi basta un like del giocatore Tizio della squadra X a Caio giocatore della squadra Y e nascono le polemiche.."Ah Tizio vuole andare a giocare nella squadra Y"...ecc. ecc.

      Elimina
  12. Penso che dovrebbero pensare a giocare e basta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti...quello era il messaggio di Gattuso..ci sono giocatori troppo distratti dai social!

      Elimina
  13. "L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, in un fase cruciale della stagione, ha chiuso i suoi profili social." Ha avuto paura di qualche rappresaglia on line? Io rido...
    "Oggi si sta troppo tempo davanti ai cellulari, si dà troppo retta agli insulti e alle chiacchiere" Gattuso non ha pensato che i cellulari servono proprio a questo. Io continuo a ridere...
    "Voi cosa ne pensate?" Che dovrebbero andare a lavorare in fabbrica di fronte ad una catena di montaggio, o a raccogliere patate. Io mi vengono le lacrime agli occhi pensando a quanto guadagnano questi personaggi senza sapere cosa significa davvero guadagnarsi la pagnotta.
    Abbraccio siempre <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto quello che avevo accennato, tra le righe e in modo diplomatico; proprio così: è gente che ha soldi, fa un lavoro che per molti è considerato un divertimento, belle vacanze...
      C'è bisogno di stare attaccati ai cellulari?

      Elimina
  14. Gattuso è anche anti sorriso, oltre che anti social... mia moglie sta facendo caso che è incaxxato pure se segna il Milan.. "e fattelo un sorriso!!" gli suggerisce a video... figurate se uno scontroso così può mettersi a chattare o selfeggiare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, infatti ha detto che usa il telefono solo per chiamare e rispondere alle chiamate. Il sorriso? Spero lo abbia a fine stagione! :D

      Elimina
  15. Gattuso si sta dimostrando un ottimo allenatore oltre ad essere un grande uomo : se ha detto questo di Donnarumma è perchè avrà notato che i commenti sui social influiscono sui suo umore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, Gattuso è un ottimo psicologo, io sto dalla sua parte:D

      Elimina

Posta un commento