Il cartellino: la sportività inglese e i paraocchi all'italiana


CARTELLINO VERDE al social manager del Manchester City. La squadra inglese è stata eliminata ai quarti di finale di Champions League nel derby con il Tottenham, al termine di una partita rocambolesca vinta 5-4 (ma l'1-0 dell'andata e la regola dei gol in trasferta è stata fatale ai "Citizens"). Nel finale il City aveva trovato il 6-4, rete poi annullata dal Var. Il social manager del City si è lasciato andare a un buffo commento su Twitter: lettere pigiate a caso sulla tastiera (probabilmente per censurare parolacce)


A fine partita però il City ha fatto i complimenti all'avversario sulla propria pagina Twitter. Viva la sportività inglese!


CARTELLINO GIALLO a Fabio Caressa, telecronista Sky. Sul web circola il video nel quale profetizza la debacle dell'Ajax nel confronto con la Juventus, sminuendo la vittoria degli olandesi, nel turno precedente, con il Real Madrid.
Ora: i pronostici li sbaglia solo chi non li fa.
Ma il problema non sono i pronostici sbagliati, quanto, nel caso appunto di Caressa, la supponenza che accompagna questi pronostici, quella mimica da "Io so tutto e voi non sapete un c***o", quel tono di voce da profeta sceso dal cielo a mostrare la verità. Non a caso nel video in questione esprime la (legittima) opinione della supremazia del calcio pragmatico e concreto su quello votato al bel gioco, ma, come detto, con toni supponenti.

CARTELLINO ROSSO a Gabriele Gravina, presidente Federazione Italiana Giuoco Calcio. Il personaggio lo conosco bene, anche grazie al libro "Il miracolo di Castel Di Sangro" (nel 1996-97 era il patron della squadra abruzzese). Inflessibile censore di Kessie e Bakayoko per il gesto della maglia dell'avversario esibita a favore di curva (vicenda che giuridicamente si è concluso nel modo giusto: multa), ma con le orecchie e gli occhi tappati di fronte al coro razzista dei tifosi laziali verso Bakayoko, nel recupero di mercoledì con l'Udinese. Pensando ai trascorsi di Gravina al Castel Di Sangro, mi viene in mente il caso di Joseph Addo, il forte giocatore ghanese che decise di cercare fortuna in Italia, accettando un ingaggio con il piccolo club di Serie B per mostrarsi a club più importanti di massima serie. Un acquisto che sfumò per motivi "misteriosi".

Commenti

  1. Caressa e tutta sky in genere è piegata alle grandi. conseguente il loro concetto di sportività

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente Francesco, c'è un genuflettersi piuttosto evidente..

      Elimina
  2. Caressa è insopportabile e gli altri commentatori totalmente idioti.
    Adani è un cafone. Del Piero e Ambrosini difficilmente fanno un discorso accettabile.
    Costacurta si vede poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, il livello dei commentatori tecnici è bassissimo..
      Adani è troppo tifoso, inoltre...

      Elimina
  3. Caressa è iuventino. Tutto dire.
    Sulla sportività degli altri poco da dire...sarà per questo che la Juve resta sempre al palo... ;)
    Buona Pasqua Ricky... e buon mezzogiorno ...
    di fuoco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà Caressa è romanista :D, ma come hanno detto altri, è sempre vicino alle squadre più forti.
      Debole con i forti e forte con i deboli.

      Elimina
  4. E' bello quando una squadra che perde si complimenta con la vincitrice.
    Senza frecciatine, senza ripicche, senza cretinate da bambini che rosicono.
    Sono questi gli esempi di sportività che ci piacciono.
    Un abbraccio e buona Pasqua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, la "vera" stretta di mano finale, i complimenti..
      In fondo è un gioco il calcio e bisognerebbe ricordarsene!
      Grazie, buona pasqua anche a te :)

      Elimina
  5. Caressa non mi ha mai ispirato simpatia.
    Buffe le lettere scritte a caso.
    Scommetto che il Italia le parolacce sarebbero state molto più esplicite... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Italia fortunatamente i social manager non esistono :D

      Elimina
    2. Bugia.
      Hai visto quella della pagina Inps che è diventata famosa in tutto il mondo? Ahahaha

      Elimina
    3. No mi riferivo al calcio italiano :D
      Ah fuori dal calcio esistono eccome :D e appunto l'esempio che citi dimostra la bravura di alcuni di questi :D

      Elimina
  6. In Italia la sportività è un optional.
    Sereno pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, magari non un optional, ma spesso viene dimenticata!

      Elimina
  7. Milan da dimenticare... come la Juve... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla si crea nulla si distrugge..
      Mi auspico, in caso di mancato quarto posto, una bella rivoluzione...è una squadra con dei limiti mentali e tecnici pazzeschi.

      Elimina
  8. Passo per lasciarti i miei auguri pasquali, che sia una buona e bella Pasqua per te e tutti i tuoi cari.
    sinforosa

    RispondiElimina
  9. Ciao Riky...
    Perdonami non ho letto il post ,ma sono qui per augurarti una felicissima giornata domani a te a tua sorella e tutti i tuoi cari con cui trascorrerai la giornata ...ciao un abbraccio!

    L.

    RispondiElimina
  10. Grazie di cuore..auguri anche a te e ai tuoi cari🤗

    RispondiElimina
  11. Multati giustamente i due milanisti per quella pirlata, i tifosi dell'Udinese meritavano invece un po' di turni a porte chiuse, ma se siamo nelle mani di Gravina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segnaliamo che Milan e Lazio dopo tante parole hanno fatto cagare entrambe...
      Non mi sembra che i rispettivi giocatori siano così vogliosi di arrivare quarti :D

      Elimina
  12. Alcuni farebbero meglio a starsene zitti, tirano solo i piedi, ma li...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, ma è il modo con cui parlano gli opinionisti...si atteggiano troppo! In questo apprezzo Di Gennaro che è uno da basso profilo ma ha competenza.

      Elimina
  13. Non sapevo di Carezza ma non mi meraviglio, la penso come gli altri sul leccaculismo di Sky. Per non parlare del fatto che è presuntuoso a tutto campo. Un abbraccio grande, Buona Pasqua😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, presunzione è il secondo nome di Caressa :D.
      Grazie per gli auguri Mari!

      Elimina
  14. Ormai Caressa non ne azzecca mezza.
    L'Ajax ha strameritato e mi piacerebbe vincesse la coppa, ma la vincitrice uscirà dallo scontro tra Liverpool e Barcellona, con i secondi stra-favoriti.
    Comunque L'ajax ha tre giocatori fenomenali che faranno la fortuna di chi li prenderà ( anche se dovranno adattarsi ad una nuova cultura ed alla pressione), ovvero De Ligt, De Jong e Van Der Beek.
    Buona Pasqua a te e tutti i tuoi lettori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, potrebbe anche non azzeccarne mezza..ma è il modo con cui parla! Si atteggia a Dio.
      Anche io tifo Ajax per la vittoria della coppa: spero ripetano il ciclo dell'Ajax di Van Gaal, una squadra che ho potuto ammirare. Hai citato tre fenomeni, ma non dimenticherei Neres e Ziyech!
      Grazie per gli auguri :)

      Elimina
  15. Divertentissimo il tweet!
    Certi commentatori calcistici sono un po' come i politici: dicono delle cagate pazzesche, ne vengono immediatamente smentiti e vanno avanti sempre con la stessa odiosa saccenza.
    Non parlo più del caso Baka-Kessie e maglietta!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna il caso Bakayoko Kessie si è concluso con un nulla di fatto o quasi, il problema è che Milan e Lazio hanno speso tante di quelle energie mentali per poi fare una figura di merda contro Parma e Chievo!

      Elimina
  16. Posso dire di essere un po' troppo fuori dal giro ultimamente per ciò che riguarda il calcio... ma posso invece lasciarti un caro augurio di buona Pasqua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maris della visita e degli auguri! Contraccambio con un buona Pasquetta

      Elimina
  17. Auspico Paquetà Piatek Cutrone lì davanti... specie a Torino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io farei 3-4-2-1 con Gigio - Zapata Romagnoli Rodriguez - Calabria Kessie Bakayoko Laxalt - Suso Paquetà - Piatek, con Cutrone pronto a subentrare.

      Elimina

Posta un commento