La Top 11 della Serie A 2018-2019

Foto: Getty Images

Schema: 3-4-1-2

Handanovic (Inter)

Koulibaly (Napoli) Acerbi (Lazio) Chiellini (Juventus)

Cancelo (Juventus) De Roon (Atalanta) Fabian Ruiz (Napoli) Castagne (Atalanta)


Ilicic (Atalanta)


Cristiano Ronaldo (Juventus) Quagliarella (Sampdoria)

In panchina

Portieri: Sirigu (Torino), Cragno (Cagliari).

Difensori: Izzo (Torino), Nkoulou (Torino), Skriniar (Inter), Ansaldi (Torino).

Centrocampisti: Lazzari (Spal), Barella (Cagliari), Pjanic (Juventus).

Attaccanti: Mertens (Napoli), Piatek (Milan), Zapata (Atalanta).

Allenatore: Gasperini (Atalanta).


La formazione delle "sorprese" (4-3-3)

Musso (Udinese)

Di Lorenzo (Empoli) Demiral (Sassuolo) Romero (Genoa) Mancini (Atalanta)


Krunic (Empoli) Bennacer (Empoli) Zaniolo (Roma)


Orsolini (Bologna) Petagna (Spal) Gervinho (Parma) 


Allenatore: Mihajlovic (Bologna)-Semplici (Spal)

Commenti

  1. Condivido anche in questo caso, anche se al posto di Mertens avrei messo Milik, e manca Zielinski.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zielinski è stato in ballottaggio con Fabian Ruiz :D.
      Sono andato proprio sui miei gusti :P

      Elimina
  2. Avrei inserito anche Bernadeschi che ha fatta a mio avviso una seconda metà stagione da urlo...
    Ma hai visto questo mio post
    eheheh una bella serata ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente il link è questo ahahah
      https://ilsalottodelgattolibraio.blogspot.com/2019/06/il-gatto-pettegolo-la-notte-dei-re.html

      Elimina
    2. Vado a leggerlo con piacere :)
      Bernardeschi a me è sembrato un po' in calo, nell'ultima parte di stagione :)

      Elimina

Posta un commento