Panchine Serie A 2020-21: cosa bolle in pentola?

Luciano Spalletti

JUVENTUS: Maurizio Sarri fin qui non ha conquistato le simpatie dei tifosi juventini. Il tecnico toscano può guadagnarsi la conferma solo con le vittorie. Al di là del sogno Guardiola e della suggestione Zidane, l'eventuale sostituto di Sarri potrebbe essere Simone Inzaghi, il miglior tecnico italiano del momento. Stuzzicante l'idea della difesa a tre con Bonucci, De Ligt e Chiellini e la coppia Dybala-Ronaldo in prima linea.

INTER: Antonio Conte è ovviamente intoccabile sulla panchina dell'Inter. Sul mercato Conte si aspetta altri rinforzi importanti, partendo probabilmente dal cileno Arturo Vidal del Barcellona.

ATALANTA: Giampiero Gasperini difficilmente lascerà la panchina dell'Atalanta. A Bergamo inizieranno a cullare sogni di scudetto? Se la squadra acquistasse più continuità...

LAZIO: in caso di partenza di Simone Inzaghi (ma Lotito farà di tutto per trattenerlo), in Italia i possibili sostituti potrebbero essere Roberto De Zerbi del Sassuolo o Roberto D'Aversa del Parma. Per lo stile di gioco più congeniale il secondo. I nomi di De Zerbi e D'Aversa sono anche sul taccuino della Fiorentina.

ROMA: nei giorni scorsi sono uscite voci su un addio a fine stagione di Fonseca, ma mi pare piuttosto improbabile. Più facile che ci sia la separazione con il direttore sportivo Petrachi, nel mirino per le scelte di mercato.

MILAN: in caso di partenza di Pioli, è difficile pensare a un ritorno di Allegri. I rossoneri potrebbero riprovarci per Luciano Spalletti (che gioca con il 4-2-3-1, lo schema di Pioli). Rumors di mercato hanno indicato nello spagnolo Marcelino, come un candidato molto credibile per la panchina rossonera. In Spagna ha fatto miracoli con Villarreal e Valencia, ma il calcio italiano è un'altra cosa.

NAPOLI: Gattuso si gioca la riconferma da qui a fine stagione. Ma De Laurentis, secondo rumors di mercato, è molto stuzzicato da Juric, allenatore del Verona rivelazione.

Commenti

  1. Per il Milan parlano spesso di Rangnick, che personalmente non avevo mai sentito nominare..mi sembrerebbe un'altra scommessa alla Giampaolo. Con Simone Inzaghi alla Juve tornerebbe il caro vecchio gioco all'italiana, certo una difesa a 3 così (poi ci sono anche Demiral e Rugani in panchina) sarebbe proprio insuperabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragnick è il fautore del "miracolo" Lipsia, ma come allenatore non lo vedo bene.
      E poi il calcio italiano è cosa a parte.
      Il Lipsia era squadra senza blasone e senza soldi, prima dell'arrivo di Red Bull.
      Quindi era il "laboratorio" ideale per quel progetto di calcio.

      Elimina
  2. Io spero che al Napoli resti Gattuso. Vedremo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io spero 😁, così il Napoli il prossimo anno non entra nelle prime cinque 😜

      Elimina
    2. Che crudele :D
      Io spero che resti per fare bene, non per sfavorirci.

      Elimina
  3. Sarri? Juve prima in campionato, qualificata ottavi Champions, probabile finalista coppa TIM.
    Lo scudetto arriva superando gli scontri diretti con l'Inter e la Lazio, partite da giocare in casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti solo le vittorie possono "salvare" Sarri. Si può prendere una bella rivincita.

      Elimina
  4. Sì, solo vincendo può rimanere, altrimenti via.

    RispondiElimina
  5. Non sopporto né Sarri e nè Allegri.
    Per quanto il secondo possa essere un allenatore impeccabile, spero che non torni in casa Milan.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti non tornerà. Alla fine rimarrà Pioli o avremo una pippa stile Giampaolo XD

      Elimina
  6. Addirittura Simone Inzaghi è il miglio tecnico italiano del momento? E Gasperini dove lo mettiamo? :-) Comunque io prego in Guardiola mi piace troppo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che paradossalmente Gasperini ha secondo me fatto meno di quello che poteva fare?
      per me l'Atalanta era quantomeno da secondo posto!

      Elimina
  7. Beautiful post.Love them all. Thanks for sharing it!
    Have a wonderful weekend ahead!

    RispondiElimina

Posta un commento