Tifoso esulta mostrando le chiappe: sanzione da 3300 euro e Daspo dallo stadio


Qualche giorno fa ho letto una notizia curiosa. Al termine di una partita del campionato di Eccellenza siciliano, un tifoso ha festeggiato in maniera troppo esuberante al gol del pareggio della squadra di casa.

Il giovane, come riportano le testate locali, non si sarebbe limitato ad arrampicarsi sulla rete che separa la tribuna dal terreno di gioco. Al 2-2, arrivato nel recupero di una partita particolarmente combattuta (e sentita), si è abbassato pantaloni e mutande, mostrando il posteriore come sfottò ai tifosi rivali.

A seguito di quel gesto, il giovane è stato "stangato": 3300 euro di sanzione per atti contrari alla pubblica decenza in luogo pubblico e un Daspo di cinque anni. Per cinque anni il tifoso non potrà entrare in nessun stadio, sia che giochi la sua squadra, sia che giochino Juventus o Italia, ma anche nei palazzetti sportivi. Tutti gli eventi sportivi saranno per lui off limits per colpa di quelle chiappe mostrate in segno di sfottò.

Io non ero presente e non posso giudicare, tuttavia mi sembra una sanzione pesantissima.

Quello del tifoso non è stato certo un atto di violenza e negli stadi, specie negli anni '80, non era raro trovare dei supporter che voltavano le spalle al campo per mostrare le terga.

Un atto goliardico, sicuramente fatto in modo eccessivo, a leggere i racconti, ma nessun atto di violenza.

Un atto goliardico che mi ha ricordato una vecchia partita della squadra Juniores del mio paese, nel lontano 2002. Un calciatore di una squadra avversaria, in un momento di distrazione dell'arbitro e poco dopo aver segnato, reagì a qualche parola di troppo urlata dalla tribuna, da parte dei tifosi della mia squadra, con il metodo del tifoso siciliano: giù pantaloncini e mutande.

In realtà peggiorò la situazione, perché a fine partita (la squadra ospite peraltro vinse 4-2) l'uscita dei giocatori avversari fu "scortata" da un gruppetto di miei concittadini un po' alterati (anche se sicuramente nessuno avrebbe alzato le mani). Per arrivare al pulmino, il giocatore e i suoi compagni dovettero idealmente passare sotto le forche caudine.

Immagino che da quella volta si sia tenuti stretti pantaloncini e mutande.

Commenti

  1. Aveva rivisto da poco "Braveheart" per caso? ;-) Cheers

    RispondiElimina
  2. Mi sembra davvero esagerato, semmai una sculacciata sonora sulle
    chiappone nude e finiva lì, no? Ciao Riccardo, serena giornata.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O magari una bella tirata d'orecchio! A parte gli scherzi, la cafoneria di certe persone va ovviamente "condannata", ma la sanzione mi è parsa troppo eccessiva.

      Elimina
  3. Ma questi jeans sono tuoi o di Glauco? Ahahah
    Comunque mi aspettavo un'immagine delle chiappe al vento.
    E che cavolo!
    Quando scrivi post di tette non ti risparmi con le immagini, qua invece dobbiamo beccarci questa "sola"!
    Buuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha la seconda che hai detto!
      Hai capito subito che si trattava di una foto "home made" :D.
      Mah, non mi sembra di aver messo foto di tette. :D

      Elimina
    2. Non che ci volesse tutta questa astuzia.
      Si legge Altarimini in filigrana.
      Ma no. Tette esplicite no.
      Però le immagini hot del Guerin Sportivo le hai pubblicate, mi pare........ :P

      Elimina
    3. ahahah, è vero :D,
      sono le nostre mitiche immagini di repertorio amatoriali.
      La più celebre è la mia che 'aggredisco' la segretaria, ahahah.
      Naaa niente immagini hot mi sembra, per ora :D

      Elimina
    4. Ti ho regalato seimila visite perché non ricordavo dove fosse, ma ecco qui il post incriminato....
      https://bazarcalcio.blogspot.com/2018/10/atlante-illustrato-del-calcio-80.html

      P.S. Pure la pubblicità della Blasi mica scherza. Ma quello era un video........
      Non contraddirmi mai, ragazzo.... Mai. Ihihih

      Elimina
    5. ah vabbe', hai ragione, ma l'atlante del calcio anni '80 è l'atlante del calcio anni '80 :D

      Elimina
  4. Provvedimento giusto. Il calcio è un mondo di imbroglioni e di matti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi verrebbe da aggiungere è un mondo di cafoni :D.
      Però sì, a me sembra unpo' esagerata come sanzione.

      Elimina
  5. In passato ci sono stati altri episodi simili, ma non ricordo di sanzioni.
    Sereno giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli anni '90 spesso le tifoserie facevano gesti simili..ora va bene che il soggetto era da solo e avrà esagerato..però...

      Elimina
  6. Mi pare alquanto eccessiva come pena.. passi una multa (ma non così alta) ma anche il daspo è troppo..ricordo di fatti ben peggiori successi sugli spalti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinque anni senza partite ed eventi sportivi. In fondo non ha tirato nulla a nessuno. Mah..

      Elimina
  7. A me questa cosa fa ridere moltissimo :)
    E penso anche io che la multa sia eccessiva. Ok fargliela pagare, ma non così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua reazione è stata la mia, a maggior ragione per aver visto di persona l'aneddoto che racconto.
      Quel calciatore mica l'hanno sanzionato così duramente.

      Elimina
  8. Beh ha mostrato solo il posteriore... In giro se ne vedono di peggio. :D Abbraccio siempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhaah, se avesse mostrato il lato A prendeva 5000 euro di sanzione :D. O si prendeva qualche risata

      Elimina
  9. Il problema è che veniamo proprio da periodi come gli anni '80s dove tutto veniva perdonato, adesso proprio perché sono accadute troppe cose gravi si tende a sanzionare anche le cavolate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco, torniamo agli anni '80 :P, almeno c'era più leggerezza per molte cose. Non credo che due chiappe al vento potessero scatenare una rissa in tribuna. (spero).

      Elimina
  10. Ma almeno ha esultato, non come Balotelli, che non esulta manco a pagarlo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, però Balotelli fu divertente quando si tolse la maglia e fece hulk :D

      Elimina
  11. Per me è esageratissimo.
    Poi dopo negli stadi si legnano di mazzate e nessuno dice niente.
    Per due chiappe tutto 'sto casino. Che para...culi che sono.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, un daspo multiplo va dato a chi tira sassi e legnate...purtroppo questi casi succedono ancora, nel 2018

      Elimina
  12. Mancava solo la galera a quel povero tifoso esuberante ahahaha pare anche a me un filo eccessivo ahahahahah
    Nulla di così grave, secondo me bastava una "multa" di qualche centinaio d'euro XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, vedi, da giurista hai applicato una sanzione congrua...

      Elimina
  13. Sanzione decisamente esagerata!
    Io avrei fatto un pisellocottero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahaahah, con il pisellocottero finivi in galera direttamente!

      Elimina
    2. Ma no, cavalla pazza che corse nuda sul campo mi pare la fermarono, la arrestarono ma mica finì in galera.
      Va be', ti ho suggerito un post, informati e scrivi un articolo 😝

      Elimina
    3. Io ricordo solo cavallo pazzo :D, ma era uomo e vestito :D

      Elimina
  14. ahahahah adoro, giuro, questo è trash! Morta sul "pisellocottero" commentato da @emanuele!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' di trash fa bene :D. Includo nel trash anche la foto, ahhahaah.
      Il pisellocottero è il marchio distintivo di Emanuele!!

      Elimina
    2. Scusate per il ritardo ma tra la settimana senza connessione e la morte del PC, ho centinaia di cose da recuperare!

      Comunque sono lieto di aver strappato qualche risata 😁

      Elimina
    3. il pisellocottero merita un award 2018!

      Elimina

Posta un commento