Berlusconiadi 2: Monza, raffica di acquisti

Foto dal sito ufficiale della Cremonese
Oggi inizia il girone di ritorno della Serie C, con il Monza di Silvio Berlusconi impegnato sul campo della Feralpi Salò. Dal primo posto, occupato all'arrivo del patron di Mediaset, i brianzoli sono scesi al dodicesimo, a -12 dalla vetta occupata dal Pordenone.

Si potrebbe dire che gli dei del calcio non abbiano visto di buon grado l'arrivo di Berlusconi al Monza. Di sicuro il cambio degli obiettivi in corsa (dalla salvezza alla lotta promozione) ha destabilizzato squadra e allenatore, con l'inevitabile cambio di panchina (Berlusconi non aspettava altro che rimettere in panchina il suo pupillo Brocchi) e un calciomercato imponente.

Dopo due acquisti tra i calciatori svincolati (l'esterno offensivo-mezzapunta Iocolano e il portiere Guarna), a gennaio saranno almeno sette i  rinforzi: i difensori Marconi e Scaglia, da Cremonese e Cittadella; il regista Fossati, dal Verona; la mezzala Lora, dal Cittadella; gli attaccanti Brighenti e Marchi, da Cremonese e Gubbio; l'esterno offensivo Chiricò dal Lecce.

A me questa faraonica campagna acquisti lascia qualche dubbio. In primo luogo sul portiere: Guarna non è tanto meglio del precedessore. In secondo luogo non è stato ancora ingaggiato un terzino, che, vedendo l'organico a disposizione di Brocchi, per me sarebbe la priorità.  Brighenti e Marchi sono due ottimi centravanti, ma sono alternativi l'uno all'altro. Inoltre non mi sembrano giocatori futuribili per la Serie B.

Ma poi 'sto Monza come giocherà? Chiricò è un esterno mancino che gioca a destra in un 4-2-3-1, in un 4-3-3 e 4-3-2-1, ma Berlusconi vuole le due punte. Fossati e Lora non sono adatti, secondo me, a un 4-4-2. Nel 4-3-1-2 rimane fuori l'ottimo esterno D'Errico.

Riassumendo: non era preferibile fare meno acquisti, ma più mirati? Quando Brocchi avrà capito come fare giocare la squadra, il Monza sarà già a -30 dal primo posto...

Commenti

  1. Hai mollato il Milan virando sul Monza?!? Aspetto la Spal oggi... poi, in caso, te seguo a ruota... ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A breve uscirò con un pezzo solo sul Milan...disastro..ieri la conferenza di Leonardo e Maldini è stata un pianto.

      Elimina
  2. Complimenti per la tua ottima conoscenza perfino di questi giocatori di serie B-C, io alcuni non li avevo mai sentito nominare! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco la Serie B come le mie tasche, il girone B della Serie C idem perché ci gioca il Rimini e lo seguo per lavoro :)

      Elimina
  3. B. è uno che non accetta la realtà. E' un uomo finito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curioso di vedere se il Monza farà flop o farà un grande girone di ritorno.
      Il Pordenone deve però "morire" sportivamente parlando per lasciargli la vetta.
      Nel girone del Monza (e del Rimini) c'è anche la Ternana che ha appena ingaggiato il ds Leone al Pescara.

      Elimina
  4. Ma io aspettavo il post su Baresi che avevi erroneamente pubblicato ieri.
    Uffi.. 😜

    RispondiElimina
  5. Pensavo conoscessi tutto solo della serie A, invece scopro che le tue conoscenze in materia sono ancora più ampie. Che dire..sono molto ammirata Riccardo, complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, c'è da dire che questo campionato di Serie C lo conosco bene anche per motivi di lavoro :)

      Elimina
    2. Quali che siano queste ragioni, complimenti :)

      Elimina
  6. Come dice Berlusconi riguardo la promozione:
    "Finché c'è figa c'è speranza".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah! E ricordiamo il suo motto: "attaccaaaaaaaaare"

      Elimina
  7. Diamogli due anni di tempo e cambierà il mondo. Poi dividerà le acque e costruirà l'arca😆😆😆

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due anni di tempo e mi sa che guiderà il Real Ospizio :D, chiudendo la sua carriera di allenatore iniziata con l'Edil Nord :D

      Elimina

Posta un commento