Succede solo da McDonald's: maglie con numeri stile patatine fritte



Grazie al sito numero 1 sul tema maglie da calcio, FootyHeadlines, scopriamo un club che indossa maglie da calcio Adidas caratterizzate da numeri disegnati con un "font" molto particolare.

Questo "font" richiama nella sua grafica le patatine fritte!

Parliamo del Club Deportivo O'Higgins, squadra di massima serie del campionato cileno della città di Rancagua.

I numeri sul retro delle divise sono gialli e sottili, richiamano infatti le patatine fritte, con un pizzico di rosso, il ketchup. Sotto il numero ci sono le vere patatine fritte (disegnate), con il logo del McDonald's, sponsor della squadra.



A prescindere dall'effetto estetico, i numeri sono davvero illeggibili per il povero telecronista di turno!



Le divise sono basate sul template Tiro 19: in pratica il modello delle terze maglie dei principali club Adidas come la Juventus, che dalla stagione 2019-20 saranno a disposizione di tutte le squadre Adidas (i club americani anticipano perché la loro stagione parte appunto all'inizio dell'anno).

Commenti

  1. Stavo appunto pensando che non si legga nulla. Ma il telecronista almeno mangia hamburger e patatine gratis mentre si uccide la salute? 😂😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhaahah, no, quelli pensano siano offerti alla società sponsorizzata :D

      Elimina
  2. Si leggono i nomi che sono accoppiati ai numeri.
    Facile -;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che anche così il telecronista diventa cieco :D

      Elimina
  3. Concordo, molto illeggibili! :D

    RispondiElimina
  4. Che orrore, concordo anch'io con la tua opinione.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  5. Le trovo davvero brutte, oltre al fatto che i numeri non si leggono neppure.
    Ma com'è che si dice? "Si appicca il ciuccio dove vuole il padrone". Chi paga vince.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, McDonald's si è fatto una bella pubblicità :D con l'eco di questa iniziativa

      Elimina
  6. Sono davvero brutte, nella totalità. Non rendono giustizia alla mia chiesa, tra l'altro :\

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, il modello Tiro19 non piace neanche a me..L'Adidas sta perdendo un po' di appeal! Ridatemi l'Adidas del periodo 1990-2010 :D

      Elimina
  7. Bella... Bella m... Moda xD
    Non ho capito il senso: sono brutte da vedere ed inutili perché non si vede il numero.
    Mi viene in mente la battuta di Pintus che abbiamo visto questo sabato: ogni volta che uscite di casa dovete chiedere alla vostra fidanzata se va bene quello che avete indossato. Se vi dice "uhm" allora andate a cambiarvi SUBITO :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che è stata una bella trovata pubblicitaria: ne hanno parlato tutti :D.
      Che poi certi arbitri delle categorie dilettantistiche pignoli, in Italia, non avrebbero permesso numeri così illeggibili.

      Elimina
  8. Oltre che illeggibili nei numeri, posso dire che sono brutte? poi magliette di colore rosa indosso a uomini Naaaa...Scusami se sono stata brusca.
    Poi sto McDonald's lo vedo dappertutto, un pò come Amazon o sbaglio?
    Buona serata amico mio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo al Palermo sta bene l colore rosa :P (bellissima la maglia 1996-97).
      Comunque questa maglia è veramente brutta, anche senza numero!
      Ciao Farfalla, buona serata a te :)

      Elimina
  9. Riky, un regalo:

    https://www.corriere.it/speciali/europei/brera.html


    Oggi è morto il figlio di Gianni Brera. Aveva 70 anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Racconto epico di una partita epica..grazie Gus.
      Peccato per la morte di Paolo Brera...condoglianze alla famiglia.

      Elimina
  10. Comunque per "oliare" il gioco di squadra, sembra non ci sia di meglio!! ahahaha

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. Infatti..roba da diventare ciechi..ahahah..poveri telecronisti

      Elimina
  12. Ci vuole coraggio, anche se McDonald's paga bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, mi ricorda una canzone che amo: "Ci vuole molto coraggio" degli ex Otago con il feat. di Caparezza!

      Elimina

Posta un commento