Inter: Sanchez, Milik, Vidal e Biraghi per lanciare la sfida alla Juve


Si prospetta un finale di mercato scoppiettante per l'Inter di Suning, intenzionata a interrompere il monopolio juventino in campionato.

Botti di mercato in arrivo, grazie anche allo sblocco di alcune trattative sul mercato in uscita: Nainggolan al Cagliari e Perisic al Bayern Monaco. Dopo Lukaku, i neroazzurri sono pronti ad accogliere un altro esubero di lusso dal Manchester United: Alexis Sanchez, ideale partner per il belga. L'Inter (che ha alzato notevolmente il proprio tetto ingaggio con Godin e Lukaku) non avrebbe problemi a garantire ricchi emolumenti al cileno. Ora serve l'accordo con la società inglese. Il colpo cileno potrebbe essere doppio: Conte potrebbe ritrovare Vidal, già allenato ai tempi della Juventus. La forte mezzala è in uscita da Barcellona. L'Inter deve però cedere Dalbert e Joao Mario per fare spazio a Vidal. Sulla sinistra così, per completare la rosa, arriverebbe Biraghi dalla Fiorentina: giocatore formatosi nel vivaio dell'Inter. In contropartita ai viola potrebbe andare Politano, visto che Montella necessita di un attaccante di piede sinistro impiegabile a destra.  Gli incroci di mercato non finiscono qui. Come quarto attaccante Conte potrebbe accontentarsi del 34enne spagnolo Llorente, in uscita dal Tottenham come giocatore svincolato.

Ma Llorente è in standby, perché c'è possibilità per un ulteriore colpo. Il Napoli infatti sacrificherebbe Milik come contropartita per arrivare a Mauro Icardi, l'esubero di lusso della rosa dell'Inter. La nuova Inter potrebbe schierarsi così: (3-5-2): Handanovic - GODIN De Vrij Skriniar - LAZARO BARELLA Brozovic VIDAL BIRAGHI - LUKAKU SANCHEZ.
In panchina: Padelli, Berni; D'Ambrosio, Ranocchia, BASTONI, DIMARCO, Asamoah; Candreva, AGOUME', SENSI, Gagliardini, Borja Valero, Vecino; MILIK, Lautaro Martinez, Esposito.

Lista Champions

Giocatori cresciuti nel vivaio: Berni (p), Biraghi (d), Dimarco (d).
Giocatori di formazione italiana: Padelli (p), D'Ambrosio (d), Ranocchia (d), Barella (c), Sensi (c), Candreva (c), Gagliardini (c)*.
Lista B: Esposito (a).
Altri giocatori: Handanovic (p), Godin (d), De Vrij (d), Skriniar (d), Bastoni (d), Asamoah (d/c), Lazaro (c), Vecino (c),  Brozovic (c), Vidal (c), Sanchez (a), Milik (a), Lukaku (a), Lautaro Martinez (a).

Giocatori fuori lista Champions: Borja Valero (c) e Agoumé (c).
* tre di questi nella lista altri giocatori.

Lista campionato

Giocatori cresciuti nel vivaio: Berni (p), Biraghi (d).
Giocatori di formazione italiana: Padelli (p), D'Ambrosio (d), Ranocchia (d), Barella (c), Sensi (c), Candreva (c), Gagliardini (c)*.
Lista B: Dimarco (d), Bastoni (d), Agoumé (c), Esposito (a).
Altri giocatori: Handanovic (p), Godin (d), De Vrij (d), Skriniar (d), Asamoah (d/c), Lazaro (c), Vecino (c), Borja Valero (c), Brozovic (c), Vidal (c), Sanchez (a), Milik (a), Lukaku (a), Lautaro Martinez (a).

* tre di questi nella lista altri giocatori.

Commenti

  1. Sanchez sarebbe un gran bel colpo, e pure Vidal..diciamo che l'Inter inizia a mettere seriamente paura alla Juve. Una grossa incognita è sto benedetto 3-5-2 che Conte si ostina a fare, vedremo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto Sanchez è quasi fatta, poi vediamo gli altri.
      Il 3-5-2 per me dovrebbe andare bene, il problema è vedere in che modo completeranno la rosa :D

      Elimina
  2. Leggevo i probabili undici. Io da quelli non escluderei Sensi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sono tutti incastri (gli ultimi 4 acquisti dell'Inter) che difficilmente andranno in porto. Ergo Vidal non dovrebbe arrivare.
      Chiaramente, qualora arrivasse, ci sarebbe turnover tra i 4 titolari per tre posti del centrocampo interista.
      Dani, il Genoa ha fatto un'ottima formazione. Per me sarete la rivelazione del campionato.

      Elimina

Posta un commento