Pagellone 14^ giornata: Lautaro Martinez lancia l'Inter capolista. La favola del portiere Turati


Lautaro Martinez (Inter) 8: l'attaccante argentino si candida a nuovo top player del campionato. Acquistato dall'Inter un anno fa, è rimasto all'ombra di Icardi, poi con la partenza del connazionale, conquistata una maglia da titolare, è sbocciato definitivamente. Tredici reti stagionali, due doppiette consecutive. Quella alla Spal permette all'Inter di issarsi in vetta alla classifica.

Stefano Turati (Sassuolo) 7.5: a 18 anni il giovane portiere esordisce in campionato sul campo più difficile, lo Juventus Stadium. Lanciato dai problemi fisici di Consigli e Pegolo, l'estremo difensore ex Renate strappa applausi con una paratissima a mano aperta su Cristiano Ronaldo, per poi stoppare Dybala, non certo gli ultimi arrivati. E' nata una stella. E il campionato in zona tranquillità del Sassuolo gli permetterà di giocare altre partite.

Mario Pasalic (Atalanta) 7.5: nel Milan di Montella il centrocampista croato non fece male, anche se un noto giornalista rossonero lo definì "un portalettere" per la scolasticità del suo gioco. Gasperini al contrario ha saputo valorizzare fin qui le sue abilità da incursore: contro il Brescia una doppietta (e uno dei due gol segnati di tacco).

Andrea Conti (Milan) 7: diamo a Cesare quel che di Cesare. Conti sta ritrovando continuità di impiego e sta migliorando nelle sue  prestazioni. Contro il Parma sfidava Gervinho, un giocatore molto veloce e pericoloso (anche se quest'anno le sue prestazioni sono in ribasso). Il terzino scuola Atalanta ha fatto un figurone, contribuendo a blindare una difesa finalmente apparsa sicura.

Gianluigi Buffon (Juventus) 5: è vero, stava recuperando la posizione e quindi ha una piccola parziale scusante sul gol dell'1-2 del Sassuolo. La palla calciata da Caputo però gli sfugge dalle mani e rotola in rete. Un errore clamoroso ma che lascia un interrogativo: per quale motivo Szczęsny, il miglior portiere del campionato con Sirigu e Handanovic, è costretto a fare turnover?

La mira dei giocatori del Milan 4: è incredibile quanto debba faticare un buon Milan per portare a casa la vittoria sul campo del Parma. Piovono tiri verso la porta di Sepe, ma per infilare un pallone serve un rimpallo fortuito per innescare il tiro ravvicinato di Hernandez. Per il terzino spagnolo tre reti in campionato, le stesse di Piatek...

Vincenzo Montella (all. Fiorentina) 4: i viola erano partiti benissimo e respiravano aria di Champions League. Poi la squadra si è sfaldata, troppo Ribery dipendente. Chiesa è sparito e l'idea Pulgar mezzala non rende più. La difesa traballa, in attacco manca chi fa gol. Ma ricordando il rendimento degli attaccanti del Milan di Montella (Bacca, André Silva, Kalinic...), non è che il vero problema sia il gioco dell'allenatore?

Commenti

  1. Lautaro è ormai una certezza. L'Inter può vincere lo scudetto, anche a causa dei problemi della Juve che per motivi commerciali di sponsor è costretta a far giocare Ronaldo. Un peso per la squadra. Da aggiungere alle difficoltà della Juve gli errori di Sarri. Seguita a schierare Bernardeschi, un mediocre e stranamente inserisce Buffon, come se i portieri avessero bisogno di riposarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Dybala e Higuain dal primo minuto, la Juventus avrebbe vinto senza problemi con il Sassuolo. Ronaldo deve fermarsi. Bernardeschi è brillante in nazionale, ma non nella Juventus. Ramsey e Douglas Costa sono molto più forti. Bernardeschi può essere la stella in Provincia, non nella Juventus delle stelle.

      Elimina
  2. Bisogna dire che il 1-2 del Sassuolo è venuto per un Harakiri generale, Cuadrado che butta una palla nella propria area, De Ligt che giustamente spazza a lato ma sui piedi di Caputo, Buffon che per una volta diventa "saponetta"...certo che l'Inter pare non fermarsi mai, e il prossimo turno c'è un tremendo Lazio-Juve, vedremo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è anche un tremendo Inter Roma :D.
      Dei tre errori, il peggiore è quello di Gigi!

      Elimina
    2. ah ah per noi milanisti i retropassaggi oramai sono una consuetudine, non li consideriamo errori! (che poi con Pioli stanno scomparendo, già per questo dovrebbero rinnovargli il contratto).

      Elimina
  3. Perché c'è stata la 14 giornata? Ahahahhaha
    Come sei messo col francese?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao grandissimo..come stai?
      Francese messo malissimo :D.

      Elimina
  4. Ho bisogno di un export manager (il rum va a ruba) e avevo pensato prima a te. Tra i miei amici ho raschiato il barile, altri non vogliono cambiare vita o conoscono solo il borbonico ahahahah.
    Mi rivolgero' ad una agenzia.
    Un mesetto fa avevo chiesto la stessa cosa ad un'altra persona a noi cara per affidare la gestione dei tre bar. Purtroppo niente.
    Stammi bene. Ho letto tutti i post arretrati. Sempre scritti con alla grande.
    Forza Napoli sempre (forse)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita, mi proponevi un bella svolta di vita :). Probabilmente per certi aspetti sarei stata la persona perfetta, per altri la persona proprio sconsigliata, visto che fatico molto a separarmi dalle mie abitudini e dalla mia vita :).
      Grazie per i complimenti. Il 2 gennaio esco con un post su Batman Taglialatela.

      Elimina
  5. Povero Vincenzino...
    Sulla mira ti capisco, abbiamo avuto anche noi momenti bui in cui la palla proprio non voleva entrare ed la cosa che dà più nervi quando vedi tante azioni!
    Per c'è solo Pellegrini, ieri da 10! E il solito Fonseca ma sai come la penso 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vincenzino è ora che cambi mestiere, ahahha! :D.
      Fonseca super, tacci nostra che siamo andati su Giampollo :D

      Elimina
  6. A primo acchitto ho pensato che i Milanisti facessero fatica a centrare il water per fare la pipì.. 😜

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhaha :D, speriamo che con quello siano più precisi!

      Elimina
  7. Ma non poteva esordire un'altra volta, proprio contro di noi, che troviamo super portieri ogni volta...e vabbè.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che a me sembrava una coglionata far giocare Turati, ritenendo l'altro 2001 più forte. E invece... :D

      Elimina

Posta un commento