Quando Van Basten segnò al Torino (e alzò il Pallone d'oro)



Il 7 maggio del 1989 il Milan, già qualificato alla finale di Coppa dei Campioni dopo l'epica vittoria per 5-0 con il Real Madrid, sfidò il Torino al Giuseppe Meazza di San Siro.

Quel giorno Marco Van Basten alzò al cielo il "Pallone d'oro", ricevuto da France Football. I rossoneri si presentarono contro i granata, in lotta per la salvezza, senza Gullit, Rijkaard ed Evani. Sacchi mise Ancelotti centrale, affiancato da Colombo e Viviani, schierando Donadoni come suggeritore alle spalle di Van Basten e Virdis.

Nel primo tempo il Milan fece fatica, Galli tolse dall'angolino un colpo di testa non potente, ma estremamente preciso di Comi; il n.9 avversario, Muller, mancò due occasioni.

L'arbitro Lo Bello, storicamente non proprio "vicino" al Milan, negò ai rossoneri un paio di rigori per falli su Van Basten e Virdis. Sacchi perse anche Maldini per una distorsione alla caviglia, inserendo Filippo Galli, reduce da un lungo infortunio.

Nella ripresa salì in cattedra Van Basten: al 47' liberò di testa Colombo davanti al portiere, per l'1-0. Al 74' fu servito da Mussi e con un tocco di sinistro, deviato leggermente da Benedetti, beffò il giovane portiere Marchegiani, che aveva tolto il posto da titolare a Lorieri. Il cross arrivò da Mussi, terzino sinistro inserito per Viviani, con lo spostamento del volitivo Filippo Galli a centrocampo.

La partita si concluse 2-1 per il Milan e a fine gara Van Basten commentò: "E' stata una giornata felice, per il pallone d'oro e per quello che ho messo alle spalle di Marchegiani, che me ne ha parati altri due. E c'era un rigore su di me...". Il patron Silvio Berlusconi fece i complimenti a Galli, ma anche a Fuser (che l'estate dopo fu acquistato dal Milan) e, un po' a sorpresa, a Muller, il centravanti brasiliano che aveva sbagliato due gol, nel giorno del tripudio per il re dei centravanti, Marco Van Basten.

Il gol di Marco Van Basten (da Forza Milan)



Commenti

  1. Ma quest'arbitro non avrà mica tifato Juve?............. 😜
    Intanto, immenso Van Basten. Baci a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo Bello al massimo era anti milanista, a guardare certe partite.
      Ma per essere super partes devo anche citare Lanese, che al contrario non era nemico delle divise rossonere :)

      Elimina
  2. Ho letto assieme a mio marito il tuo post. Van Basten in famiglia (comprendi pure anche me) è venerato. Lui dice che il grandissimo olandese è un fenomeno di levatura enorme. E non ne parla mai al passato. A proposito del "carissimo" e "imparziale" arbitro Lo Bello degno figlio di degno padre, ricorda un episodio del campionato 1989-90 in cui il Milan perse lo scudetto perché il famigerato arbitro negò un rigore e in quella partita espulse tre giocatori del Milan (Rjikard, Costacurta d Van Basten) e l'allenatore Sacchi. Van Basten perse la pazienza (nella sua carriera è successo solo due volte) si tolse la maglia e la buttò ai piedi del quarto uomo. Intanto il Napoli grazie ad una monetina si impose a Bergamo, ipotecando lo scudetto. Grande post. Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Van Basten è un mito, un immortale (mentre scrivo ciò, alla radio passano gli immortali di Jovanotti, guarda che caso).
      Su Lo Bello: ricordo bene quel Verona Milan, molto più decisivo della monetina di Alemao (l'episodio avvenne due domeniche prima), che fu bilanciato dal gol non visto del Bologna da Lanese.
      Il Milan comunque con portieri più sicuri avrebbe vinto senza problemi anche lo scudetto...

      Elimina
    2. Alle volte mi fai paura anche tu che dici di ricordare molto bene quel Verona-milan... Ma quanti anni hai? 😆😆😆

      Elimina
    3. Per la precisione ne avevo 6 di anni, in quel Verona Milan. Ma lo ricordo benissimissimo...mi ricordo benissimo i Guerin Sportivo (dei quali ho appunto i fascicoli finemente rilegati :P), mi ricordo ancor di più la gita al lago di Soanne nella domenica seguente la Fatal Verona..e la radiolina che mi fece cadere speranze di scudetto quando annunciò il gol di Baroni alla Lazio...
      Fortunatamente ricordo bene anche il gol di Frankie nella finale di Coppa Campioni con il benfica!

      Elimina
    4. I fascicoli del guerin sportivo "finemente rilegati" no guarda, tu e mio marito vi dovete conoscere😂😂😂

      Elimina
    5. siii...i miei "pregiati" li chiamo io :D

      Elimina
  3. Marco Van Basten era veramente forte.
    Serena domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero...che "dolore" quella sera d'estate, nel 1995, quando ufficializzò il suo ritiro...anche se era oramai chiaro a tutto che non avrebbe potuto più giocare a calcio.

      Elimina
  4. Ricordo anch'io quel Verona Milan ;). Grande Van e buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strano, dovresti ricordare meglio..Bologna - Napoli 2-4 :D

      Elimina
    2. Quella domenica ero uscito :)

      Elimina
    3. ahhaah, radiolina? Oppure televideo al ritorno :D?

      Elimina
    4. Si ruppe la linea elettrica e non solo...

      Elimina
    5. Addirittura? Un segno del destino :D. Fortunato al gioco sfortunato nel resto :D

      Elimina
  5. Van Basten! Il più grande. Punto

    RispondiElimina
  6. Stasera mi accontento anche di un gol di... Conti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, dai, stasera serve un Higuain show. Deve farsi perdonare.

      Elimina
  7. Pallone d'oro meritatissimo! Comunque se stasera il Milan vince va a -1 da una certa Inter, e dal terzo posto..impensabile fino a qualche giornata fa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il calendario non c'è affatto avverso, anche se in questo momento è più difficile il Torino che la Fiorentina...ma avremo le energie per arrivare in fondo? Speriamoooo

      Elimina
  8. Sono tutti fan di Van Basten qui dentro? :D io a stento so chi è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei perdonata..perché sei tu :P.
      Van Basten è..il calcio :)

      Elimina
    2. Grazie, perdonatemi e vogliatemi bene pur con tutti i miei difetti calcistici :D

      Elimina
  9. Peccato che ha smesso di giocare presto ... troppo presto!!!

    RispondiElimina

Posta un commento