Vialli e Mancini, la coppia d'oro decisiva in Sampdoria - Inter 3-1


Ventitré secondi per superare il portiere dell'Inter. Fu il tempo che impiegò Gianluca Vialli per sbloccare il risultato di Sampdoria - Inter, il 1 gennaio 1991. L'attaccante sfuggì a Bergomi e con un potente diagonale infilò il compagno di nazionale Walter Zenga. I due portieri salirono al proscenio: Zenga volò su una girata di sinistro di Mancini, evitando il raddoppio, mentre Gianluca Pagliuca si distese con grande reattività per deviare un diagonale di Klinsmann. Vialli segnò nuovamente, ma l'arbitro annullò per un fallo commesso dall'attaccante sul difensore Paganin.


A fine tempo la Sampdoria rimase in dieci per l'espulsione del centrocampista Mikhaylichenko e a inizio ripresa, al 50', subì il pareggio: Nicola Berti fu lesto a ribadire in rete una prodigiosa deviazione di Pagliuca sul palo, su un suo precedente colpo di testa. L'Inter sfiorò più volte l'1-2, ma la Sampdoria non rimase a guardare. Nonostante l'inferiorità numerica, creò due palle gol con Vialli: la prima sventata da Zenga, la seconda dalla traversa. All'82' Lombardo, al termine di una discesa sulla fascia, crossò cercando Vialli, ma trovando la mano di Paganin. Il rigore fu trasformato dallo stesso Vialli. Quattro minuti dopo lo stopper Vierchowod intercettò un pallone a metà campo e fu protagonista di una discesa con conclusa con l'assist a Mancini: controllo e destro del fantasista che non diede scampo a Zenga.

La coppia d'oro Vialli-Mancini firmò quindi l'importante successo per 3-1 della Sampdoria. A fine stagione i doriani festeggiarono l'unico scudetto della loro storia, a spese proprio dell'Inter.


Il gol di Mancini nella moviola di Paolo Sabellucci (dal Guerin Sportivo)

Commenti

  1. Buon risultato, magari sarà eguagliato.. :D

    RispondiElimina
  2. In questo momento l'unica associazione che mi viene in mente è Vialli- Mihajlovic.
    Spero per il secondo lo stesso epilogo del primo.

    Perdona l'off topic.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un off topic..peraltro Sinisa ha giocato nella Samp, come Vialli

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piccione, ok lo spam, ma addirittura testo triplicato? Ti meriti la ghigliottina! Commento eliminato

      Elimina
  4. Vialli-Mancini, una coppia formidabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Dybala-Ronaldo, ieri. Se il buongiorno si vede dal mattino...

      Elimina
    2. Pure Chiesa-Ribery, un mix perfetto fra giovinezza e maturità

      Elimina
    3. Me ne sono accorto ieri sera XD.
      A parte gli scherzi, alla Fiorentina manca per ora il centravanti..vedremo questo Pedro.

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Posta un commento