#Juke Boxe: We are the Champions, Queen

Foto dal sito di Mtv
Il 24 novembre del 1991 il mondo della musica perse uno dei suoi più grandi protagonisti: Freddie Mercury, all'anagrafe Farrokh Bulsara, vocalist, compositore, autore e anima dei Queen.

Uno dei brani scritti da Freddie Mercury è diventato un'icona sportiva. "We are the champions" infatti si lega indissolubilmente ad ogni successo, suonato negli istanti successivi alla premiazione.

Il brano "We are the champions" fu pubblicato nel 1977, nel disco "News of the World". Nel 1982 fu suonato per la prima volta al termine di un mondiale di calcio: quello di Spagna. Le note dei Queen celebrarono l'impresa degli azzurri di Bearzot, guidati da capitan Zoff.



L'INCONTRO CON MARADONA. Freddie Mercury non era tifoso di calcio, ma fu celebre l'incontro con Diego Maradona, avvenuto l'8 marzo 1981 a Buenos Aires, in occasione di un tour dei Queen. La sera del concerto Mercury, con indosso la maglia n.10 dell'Argentina, chiamò sul palco il fuoriclasse che al microfono ringraziò il cantante e la sua band.  Ricordo di quella serata fu una foto dei protagonisti: Freddie ancora con la maglia delle "Seleccion", Maradona con una t-shirt che riproduceva la bandiera della Gran Bretagna...




Commenti

  1. Freddy è Freddy <3 Non vedo l'ora di andare a vedere Bohemian Rhapsody anche se,effettivamente, conosco già tutta la storia dei Queen :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me il film che hai citato saprà rendere giustizia al Mito. Sono curioso anche io...

      Elimina
  2. Grande gruppo, grandissimo Freddy, personaggio eclettico, musica sublime. Serena giornata.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paradossalmente ho citato una delle canzoni che non è nella mia top 10 dei Queen, ma ovviamente questa si legava meglio al tema calcistico :)

      Elimina
  3. Un grandissimo di tutti i tempi. E' morto di AIDS.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una pietra miliare, una leggenda della musica :)

      Elimina
    2. Ecco, grazie al commento di Gustavo, ora sappiamo la vera identità di Capitan Ovvio!
      Dicci, cargo Gus, quando non vesti i panni del supereroe, cosa fai?

      Elimina
    3. gus lo ha riportato magari per qualche distratto, anche se in effetti penso sia noto (quasi) a tutti che freddie sia morto così

      Elimina
  4. We Are The Champions è il coro di ognuno di noi! Non sapevo dell'incontro con Maradona ma del resto le divinità sono fatte anche per incontrarsi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima la tua frase sull'incontro delle divinità :D. Proprio così. E' un aneddoto che ho scoperto scrivendo questo post. Leggendari!

      Elimina
    2. Come ho già scritto da Pakos, la mia preferita è We are the champions.
      Non sapevo neanch'io dell'incontro con Maradona.
      Due fuoriclasse sullo stesso palco. Wow!

      Elimina
    3. Ah bene allora oggi ho pubblicato la tua canzone preferita dei Queen :), mi fa piacere

      Elimina
  5. Freddy Mercury una pietra miliare della musica.
    Sereno giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, una pietra miliare. E ci manca molto!
      Buon weekend Cav

      Elimina
  6. La sua voce...non ce n'è più stata una uguale.
    Come dicevo a Claudia, il 29 esce il film sui Queen e non vedo l'ora di poterlo vedere, lo attendo da mesi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah bene, anche tu sei in trepidante attesa per il film :)

      Elimina
  7. Un cantante come non ne vedremo mai più, omaggio doveroso e anche molto bello ;-) Cheers

    RispondiElimina
  8. Ciao Riccardo .
    Se sapevo leggevo prima da te e dopo da Claudia che scrivete entrambi dei Queen.
    Da lei ho scritto che stavo aspettando da una vita un film su Mercury.
    E leggendo il primo dei tuoi commentatori mi sembra che un film sui Queen si fara’?
    Ho capito bene ?
    We are the Champion essendo diventata un inno allo sport è un po’ come The final countdown degli Europe per l’ultimo dell’anno😀
    Fortuna che i Queen hanno fatto anche altro che è restato nel cuore della gente , veramente tante belle canzoni.
    Freddy è un mito ma lo si ricorda per lo più per il suo lato artistico ...ma dell’uomo se ne è sempre parlato poco .
    Almeno qua in Italia.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, il film esce questo fine settimana. L'interpretazione dell'attore che veste i panni di Freddie dicono sia sublime. Alla biografa ufficiale di Mercury, il film invece non è piaciuto.
      Questa canzone è un vero mito "pop" (non nel senso della musica, ma della cultura pop; che poi è anche una pietra miliare della musica). Ma non mi è dispiaciuta la tua citazione di "The Final Countdown!" :)

      Elimina
  9. Io la associo anche al 2006 sta canzone, quindi mi commuovo ogni volta, fai conte te :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà l'inno del 2006 era Seven Nation Army 😁

      Elimina
    2. Esatto! Un coro che amavo fino a che veniva usato per la mia Roma e che ho iniziato ad odiare proprio dal mondiale del 2006. Prima, in ogni discoteca capitolina, appena veniva messa quella canzone, tutti iniziavano a strillare "biancoazzurro bastardooooo!!" e i laziali PIPPA (=silenzio), prima ancora cantavamo "neroazzurro bastardooo!!" contro gli interisti. Arrivati ai mondiali, lo iniziarono a usare tutti e noi romanisti smettemmo di usarlo.

      https://www.youtube.com/watch?v=gbspVn5E5Aw

      Questa, recente, invece mi era sfuggita (GENIALE!):
      https://www.youtube.com/watch?v=-czQRCEA3f8

      Questi video mi farebbero venire voglia di tornare a frequentare lo stadio se solo non fossimo così tanto presi per il culo da una società di merda.

      Elimina
    3. Ahhaha contro gli interisti? Come mai?😁.

      Elimina
    4. Sai che non ricordo esattamente? La rivalità vera è nata dopo calciopoli e quindi dopo il mondiale, quando c'erano solo queste due squadre a contendere per lo scudetto... forse per le finali di Coppa Italia avvenute prima, boh?
      Ricordo che prendemmo il coro dalla tifoserie di una squadra affrontata in Champions, non ricordo esattamente quale e lo girammo alla prima partita contro l'Inter, subito dopo fu riutilizzata per il derby.

      Elimina
    5. Ah vero, ci sono stati quei due anni in cui il top in Italia erano proprio Inter e Roma.
      Peccato che la Roma non abbia vinto un cazz, come suo solitoXD

      Elimina
  10. In verità tutti pensavano fosse il po -popo popo e che la cantasse Totti😀

    RispondiElimina
  11. Ma che cazzo di nome aveva? Ha fatto bene ad usare un nome d'arte! Farrokh non lo userebbero manco su Krypton! Leggo che era dovuto alle sue origini parsi... par-che?

    Il celebre brano forse fu un po' troppo sputtanato dall'ambiente calcistico ma ci sta.

    Bellissimo l'aneddoto che hai riportato, di cui non sapevo assolutamente nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahha ha fatto bene a usare uno pseudonimo! Anzi magari nel film scopriremo di più!

      Elimina
  12. Una delle mie preferite, anche se aspetto di sentirla da 22 anni...seppur nel 2006 la soddisfazione è stata grande ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà cosa ne pensa Cr7 di questo tuo desiderio :)

      Elimina
  13. Straordinaria voce, grande e straripante personalità. Credo che non ringrazierò mai abbastanza chi ha allenato, le mie orecchie di bambina, ad ascoltare, a scegliere, ad emozionarsi, con il bello che la musica può regalare. E tra le tante c'è anche questa...
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre belli i tuoi commenti Paola, grazie :).
      Mi hai fatto pensare: quando ho iniziato ad ascoltare i Queen? Da bambino sicuramente, ma quando? Sai che è una delle poche cose a cui non so rispondere, riferite alla mia infanzia-giovinezza-adolescenza?

      Elimina

Posta un commento