Le maglie Nike dell'Olanda al Mondiale 1998


Oggi rivedremo una delle più belle maglie Nike della golden age del marchio americano.

Nel 1997 l'Olanda cambiò fornitore tecnico, dall'italiana Lotto alla Nike. Il Mondiale di Francia '98 fu la prima competizione nella quale gli "orange" vestirono la divisa con il "baffo".

Il template di prima e seconda maglia è praticamente lo stesso, caratterizzato da un elegante colletto a due colori, polsino, più due strisce che danno un tocco di colore in più alla casacca.

La prima divisa, che vediamo dalla collezione di David-Dave (fedele lettore e grande collezionista-appassionato di maglie) è naturalmente arancione, con il colletto nero rifinito di bianco.




Negli anni precedenti di Lotto, la maglia era sempre stata arancione, con bordature bianche e pochissimo blu.

La divisa era completata da calzoncini bianchi e calzettoni arancione (quest'ultimi con un risvolto nero rifinito di bianco).

La seconda casacca, che vediamo invece dalla mia collezione, lega molto bene il blu all'arancione (e al bianco). Calzoncini blu, calzettoni invece arancione. Diversamente da quelli della prima divisa, hanno il risvolto blu rifinito di bianco.



Due le divise del portiere: una nera con le due strisce arancione, che si differenzia dalla maglia indossata dai giocatori di movimento per il colletto a girocollo, sempre nero. L'altra maglia è blu con il colletto a girocollo nero.



Commenti

  1. La divisa con il baffo: simpatica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui il "baffo" era nel periodo di miglior creatività :)

      Elimina
  2. Bella Ricky!! Se volevi ti facevo qualche altra foto un po' più dettagliata...e senza il copriletto a fiori di mamma!! 😂
    L'ho messa tantissimo questa maglietta: era una "S", ora non ci entro più!

    Comunque è molto bella anche la seconda divisa!

    Ed è Collofit! Giusto collo...proprio una divisa col baffo... (semi cit.) 😄😄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il copriletto è cult anche da me! :D (è il letto degli ospiti).
      Sono di parte: mi piace più la blu XD, ma appunto il blu è il mio colore preferito..e l'accostamento con l'arancione è particolare e suggestivo :)

      Elimina
    2. Preferisco la maglia azzurra, ma il copriletto della mamma rocker non è male. Ahaha 😜

      Elimina
    3. Brava, ottimo gusto: la maglia blu è la migliore :D

      Elimina
    4. Ahaha Claudia! È rocker a fiori 😀 flower power ✌🏻 peace!

      Elimina
    5. Comunque vale quello che è sopra il copriletto XD non il copriletto

      Elimina
  3. Quella arancio me la ricordo benissimo e a dire il vero l'adoravo. Avevo molta simpatia anche per la squadra, quell'anno :) quello fu il primo Mondiale che guardai con interesse.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Olanda è squadra che attira sempre simpatie, per il suo gioco frizzante e appunto per la maglia caratteristica. Non mi stupisce ciò che dici :)

      Elimina
  4. Te l'ho raccontato che ho lavorato alla Nike di Fiumicino durante i mondiali del 2006, vero? Ogni volta che leggo "nike", "maglie nike" e cose simili mi riviene l'orticaria :P...
    Però devo dire che la divisa del portiere ha il suo perché ^_^ e anche il portiere... i portieri mi hanno sempre taaantoo affascinata.
    Ti abbraccio Riccardo! forte :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, prendo la macchina del tempo e vengo a trovare la te del passato :D.
      Che poi nel 2006 la golden age delle maglie era purtroppo già finita! Per la Nike soprattutto.
      Portiere è il mio ruolo preferito, come puoi dedurre dai numerosi articoli in merito e dalle maglie della mia collezione :D

      Elimina
  5. Riconosco i 7-8 fratelli De Boer :D poi Winter e Van der Saar, che con la juve non ebbe troppa fortuna..A me piaceva la maglia che avevano nell'Europeo del 1988, veramente fuori di testa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse la vedrai qua nel Bazar... 😉😉

      Elimina
    2. Io adoravo quelle del 1996, soprattutto la seconda :D

      Elimina
    3. Dave, togli "Forse" e metti "Prima o poi" :D

      Elimina
  6. Belle, ma mi pare troppo larghe, vabbé che in quel periodo andavano di moda, ma riguardandole adesso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella di Dave è una S che è una M di oggi...La mia dovrebbe essere una M o una L..
      Verissimo: in quegli anni maglie larghissime. Per non parlare di quelle da portiere :D

      Elimina
  7. Comunque oltre al discorso maglie, era una gran nazionale! Van Der Sar, Kluivert, Bergkamp, Stam, Overmars, i De Boer, Winter, Numan, Cocu...poi chi c'era? Mi pare Van Bronckhorst, Van Hooijdonk... Si sono sempre "specchiati" troppo per poter vincere qualcosa....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoravo Overmars e i fratelli De Boer, in particolare! Ma sì, ero affascinato da Ajax e Psv, le due squadre di punta di quegli anni...Comunque c'era anche Davids! E il grande Clarence Seedorf :)

      Elimina
    2. Uuuh me ne sono dimenticati due da niente!! 😅😅
      Anch'io adoravo Overmars, gran giocatore!! Dovrei ancora avere una maglia tarocca da bancarella di Ronald De Boer, questa qua!!

      Elimina
    3. Quella maglia dell'Ajax la devi prendere originale, adesso (a me piaceva più quella del 1996-97, di riserva: grigia-rossa).
      Overmars fantastico giocatore, fortissimo sia a Fifa che a Pc Calcio :D

      Elimina
    4. Bella vero?? Io la vidi al mercato e me la comprai...originale mai vista in giro!!

      Elimina
    5. Ah in giro maglie così erano piuttosto rare..le vendevano con le inserzioni sul Guerin Sportivo..quella maglie che poi ti arrivavano per posta.

      Elimina
  8. Sì belle, l'arancione e il blu poi mi piacciono molto come colori ;)

    RispondiElimina
  9. Semplicissime e, per questo, molto belle.
    Ammazza mo hai trovato pure Dave con la follia delle maglie, è finita XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siete spacciati!! 😂😂

      Elimina
    2. ahah, in realtà i primi spacciati sono stati i nostri portafogli!

      Elimina

Posta un commento