Moviole della Serie A 1994-95: Fabio Cannavaro e Balbo tra i goleador della 15esima giornata


Vediamo le "moviole" pubblicate da Paolo Sabellucci sul Guerin Sportivo relative alla quindicesima giornata della Serie A 1994-95.

Partiamo dal big match Parma - Juventus: i bianconeri superarono 3-1, trascinati da Ravanelli. La rete del momentaneo 1-1 arrivò grazie a un errore del portiere Giovanni Galli, entrato al posto dell'infortunato Bucci, che non riuscì a intervenire su una parabola di Paulo Sousa.


Un errore del portiere Rossi costò la vittoria al Milan contro il Napoli, a San Siro: mentre Taglialatela sbarrò la strada agli attaccanti rossoneri, arrendendosi solo a Simone, Rossi non riuscì a trattenere il tiro da fuori area di Cannavaro.

Il gol di Simone


La Roma superò 2-0 il Bari grazie alle reti di Abel Balbo, che sfruttò una respinta del portiere Fontana, e di Francesco Totti.


La rete di Totti

Una rete del terzino Pessotto permise al Torino di superare 1-0 la Fiorentina. Pessotto intervenne al volo su un cross da destra, chiamando Toldo a una grande deviazione, per poi ribadire in rete di sinistro.



Commenti

  1. Risposte
    1. Casualità curiosa della mia programmazione

      Parma - Juve 1-3 scontro al vertice
      Milan - Juve 1-3 scontro al vertice

      Elimina
  2. Lo sai che adoro vedere queste cose e nonostante fossi piccolo ricordo la stagione 1994-95: la Juventus tornò a vincere il campionato dopo quasi nove anni di digiuno e con il Parma di Nevio Scala ci giocammo tutto: scudetto, Coppa Italia e Coppa Uefa. Vincemmo i primi due titoli, mentre in Coppa Uefa la spuntò il Parma che vinse 1-0 all'andata e poi pareggiamo 1-1 a ritorno. Dino Baggio fu la nostra bestia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gran bella Juve, peraltro, e gran bel Parma. Anche se non ho mai compreso il tentativo di acquisto di Signori, che difficilmente si sarebbe integrato con Zola.

      Elimina
  3. Ero innamorata di Fabio Cannavaro. Leggere qui il suo nome è stato un colpo al cuore :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello e davvero molto talentuoso.
      Con uno sguardo fiero che era un po' un marchio di fabbrica.

      Elimina
    2. E' stato uno dei migliori difensori italiani. Nella mia nazionale top 11 di sempre, c'è lui con Baresi (e Nesta e Scirea di riserve).

      Elimina
  4. Bel pareggio del mio Napoli.

    Una Juventus molto ruspante quella della stagione 1994-1995...
    Il Parma era fortissimo in quel campionato poteva fare addirittura di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una Juventus molto forte. Paulo Sousa è stato spesso sottovalutato, ma era un bel centrocampista. Poi grande qualità e corsa in attacco.

      Elimina
  5. Ricordo benissimo quel Milan-Napoli! Sia per la grande prova di Batman, che per il gol di Cannavaro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da fan di Batman, non mi dispiacque il risultato.
      Anche perché poi quell'anno oramai non avevo aspettative per lo scudetto (ovviamente ritenevo impossibile che il Milan dovesse e potesse vincere ogni anno).

      Elimina
  6. Ricordo quel campionato, c'erano allora campioni importanti anche se forse chissà nonostante tutto stiamo tornando ad avere fuoriclasse. PS: state facendo un ottimo campionato e forse Ibra è molto vicino al rientro. La Juve potrebbe non riuscire a rientrare nel giro dello scudetto visto che presto tornerà la champions. Vero voi avete l'Europa League ma mentre il vostro obiettivo è tornare in champions e quindi minimo quarto posto, i bianconeri hanno quasi l'ossessione della coppa dalle grandi orecchie e quindi potrebbero perdere colpi in campionato. Onestamente le altre mi sembrano, a prescindere da organici più ampi, sullo stesso vostro piano almeno in questo momento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani! Intanto hai visto che Genoa? Mi sembra che abbiate trovato la quadra...Destro alla fine non ha segnato per demerito del Milan, ma perché è veramente rinato!
      Nelle prossime tre giornate si decide molto del campionato...
      La Juventus resta per me la favoritissima n.1!
      Il Milan come formazione base non è inferiore a nessuno, ma la panchina è fatta solo di giovani di bella speranza. Servirebbe qualche innesto robustino...

      Elimina
    2. Vero anche se col Bologna si è lasciato il pallino del gioco troppo a loro anche se poi in concreto minacce serie non ne sono giunte. Voi nelle prime tre pensi possiate arrivarci poi sarà anche un po' la fortuna nei momenti clou della stagione a fare la differenza.

      Elimina
    3. Voi nelle prime tre posizioni errata corrige

      Elimina
    4. Firmerei per un terzo posto. Ora, assolutamente.

      Elimina
  7. Se potessimo clonare Totti...
    Mi piacciono molto i colori compatti di queste moviole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le moviole di Sabellucci sono sempre state fantastiche per l'uso dei colori!

      Elimina

Posta un commento